vendredi 7 novembre 2014

Arch Linux: come nascondere il bootloader GRUB

In questa guida vedremo come nascondere facilmente il bootloader GRUB in Arch Linux, e accederne cliccando il tasto shift all'avvio.

Arch Linux - bootloader GRUB
Gran parte degli utenti Arch Linux utilizzano come bootloader GRUB2 vista la stabilità e l'ottimo supporto per i più diffusi file system (volendo possiamo anche utilizzare anche altre bootloader in Arch Linux come ad esempio GAG, Syslinux, LILO e molti altri ancora). Se abbiamo installato solo Arch Linux nel nostro personal computer possiamo anche nascondere il bootloader Grub, funzionalità che ci consentirà di velocizzare l'avvio del sistema operativo consentendoci comunque di poter accederne semplicemente cliccando il tasto Shift.
Questa funzionalità ad esempio è inclusa di default in Ubuntu e derivate, il bootloader sarà visibile in caso di dual boot ad esempio con Windows o altro sistema operativo.

Continua a leggere...

Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire