mardi 23 juin 2015

BunsenLabs installare Crunchbang in Debian 8 Jessie

Vi presentiamo l'installer BunsenLabs che ci consente di installare Crunchbang in Debian 8 Jessie.

BunsenLabs
Ha fatto molto discutere l'addio allo sviluppo di CrunchBang, distribuzione basata su Debian in grado di fornire un'ambiente desktop leggero e funzionale. Dalla community di Crunchbang sono nati alcuni progetti in grado di riproporre le qualità della derivata di Debian nelle nuove versioni stabili come ad esempio CrunchBang++ e TweakLinux. Inoltre possiamo installare Crunchbang in Debian 8 Jessie grazie a BunsenLabs, progetto open source che grazie ad un installer ci consente di riavere la derivata con tanto di ottimizzazioni e tool dedicati.

Continua a leggere...

Il Governo Russo sta valutando ReactOS come SO per i propri pc

Il Governo Russo sta valutando oltre a varie distribuzioni Linux anche ReactOS come sistema operativo da utilizzare nei propri pc.

ReactOS
Il Governo Russo da diverso tempo sta valutando di voler rimuovere completamente soluzioni proprietarie (soprattutto di aziende statunitense) dai propri personal computer (per maggiori informazioni). L'obiettivo è quello di rompere la dipendenza tecnologica che lega il software statunitense per puntare in soluzioni open source in grado sia di ridurre i costi che di garantire una maggiore privacy. Tra le varie distribuzioni prese in considerazione troviamo Alt Linux e ROSA Lab, progetti nati proprio da sviluppatori russi oltre a ReactOS, il noto sistema operativo che punta a fornire una versione open source di Microsoft Windows. ReactOS potrebbe fornire al governo russo la possibilità di poter continuare ad usare software nativi per Microsoft Windows garantendo però una maggiore sicurezza visto che il progetto è completamente open source (oltre ad essere gratuito).

Continua a leggere...

Citadel alternativa open a Microsoft Exchange

In questa guida vedremo come installare Citadel, interessante alternativa gratuita e open source a Microsoft Exchange

Citadel in Ubuntu
Microsoft Exchange è attualmente una delle più conosciute ed utilizzate soluzioni aziendali per collaborazione in linea tra vari utenti. Per gli utenti Linux sono disponibili varie alternative a Microsoft Exchange come ad esempio Citadel, progetto open source incluso nei repository delle principali distribuzioni Linux. Citadel fornisce una completa piattaforma che ci consente di poter condividere email, calendario, note, rubrica ecc tra vai utenti, dispone di strumenti di messaggistica istantanea, server di mailing-list e molte altre funzionalità come ad esempio il supporto per più domini. Semplice e funzionale Citadel dispone di un'interfaccia web che consente l'accesso dai qualsiasi dispositivo collegato in rete una rete locale o da remoto (possiamo accedere anche da remoto), da notare inoltre la possibilità di operare nella piattaforma anche da riga di comando (ottima soluzione per server o per l'accesso tramite SSH).

Continua a leggere...

lundi 22 juin 2015

Kernel Linux 4.1 Stabile

Linus Torvalds ha annunciato il rilascio del nuovo Kernel 4.1, le novità e come installarlo in Ubuntu e derivate.

Kernel Linux 4.1 in Ubuntu
A due mesi circa dal rilascio di Linux 4.0, è approdata la nuova versione 4.1, upgrade che include importanti novità che riguardano soprattutto il supporto hardware. Linux 4.1 migliora il supporto per nuove schede grafiche, i driver Nouveau consentono l'accelerazione grafica in GPU della serie GeForce GTX 750, Intel include il supporto per XenGT vGPU, arriva il supporto per virtual GEM graphics driver, per AMD troviamo il supporto per Radeon DisplayPort MST. Novità anche per i file systems, Linux 4.1 include ottimizzazioni per la crittografia, migliora anche BTRFS, TraceFS e supporto per RAID 5/6, il nuovo Kernel include migliorie per processori Intel Cherry Trail / Bay Trail, supporto hardware per personal computer Dell e Toshiba.

Continua a leggere...

Rilasciato Mageia 5

I developer di Mageia hanno annunciato il rilascio della nuova versione stabile 5, le novità e download.

Mageia 5 KDE
Dopo mesi di duro lavoro è finalmente disponibile la nuova release numero 5 di Mageia, distribuzione Linux nata da alcuni ex sviluppatori di Mandriva.
Tra le principali novità introdotte in Mageia 5 troviamo il supporto per UEFI Secure Boot, caratteristiche che consente l'installazione della distribuzione in nuovi personal computer con Microsoft Windows 8 / 8.1 preinstallato. Con Mageia 5 debutta ManaTools raccolta di utili strumenti di configurazione che consente all'utente di poter operare / configurare il sistema operativo attraverso una semplice interfaccia grafica. ManaTools include strumenti per configurare il display manager, proxy, data ed ora, host, gestione utenti, firewall, rpm ecc da notare inoltre che è disponibile sia nella versione con interfaccia grafica (QT e GTK) oppure a riga di comando (ncurses).

Continua a leggere...

mercredi 17 juin 2015

Linux Mint: arriva la RC 17.2 Rafaela

E' disponibile la Release Candidate di Linux Mint 17.2 Cinnamon e MATE, ecco le principali novità e download.

Linux Mint 17.2 Cinnamon
I developer Linux Mint hanno rilasciato la release candidate della futura versione 17.2 Rafaela, che include tutte le novità che troveremo nella futura versione stabile. Basata su Ubuntu 14.04 Trusty LTS, Linux Mint 17.2 Rafaela RC include le ultime novità / aggiornamenti introdotti negli ambienti desktop Cinnamon e Mate oltre a nuove features e ottimizzazioni per le varie applicazioni dedicate come ad esempio Update Manager e MDM. Linux Mint 17.2 include il nuovo Cinnamon 2.6 (per maggiori informazioni) e MATE 1.10 (per maggiori informazioni), update che rendono ancora più stabile e completa la famosa distribuzione basata su Ubuntu.

Continua a leggere...

Microsoft Skype per Web disponibile anche per Linux

Microsoft ha attivato Skype for Web anche in Italia, soluzione disponibile anche per Linux con però alcune restrizioni.

Microsoft Skype fpr Web
Sono molti gli utenti che ogni giorno utilizzano Skype, famoso servizio targato Microsoft che ci consente di chattare o chiamare gratuitamente i nostri amici utilizzando la connessione internet. Skype viene attualmente utilizzato anche dagli utenti Linux grazie al client dedicato, soluzione che potrebbe essere in futuro abbandonata grazie al nuovo Skype for Web. Skype for Web (da poco disponibile anche per gli utenti italiani) consente di poter accedere e utilizzare Skype direttamente dal proprio browser senza dover installare nessun client. Il servizio web di Skype è ancora in fase di sviluppo, in futuro oltre a supportare i principali web browser includerà anche tutte le funzionalità integrate nel client ufficiale.

Continua a leggere...